Information

Recupero del centro storico di Oleggio Castello (NO)

(con ing. Davide Bernardii).


Concorso d'idee, 4° classificato.

Il progetto intende proporre un'idea per il recupero del centro storico di Oleggio Castello

nelle immediate vicinanze dell'edificio municipale e per il suo collegamento alle parti adiacenti del centro abitato.L'area interessata dall'intervento si presenta ad oggi priva di pavimentazione e suddivisa da elementi murari residui di demolizioni di edifici preesistenti.L'idea-guida alla base dell'intervento è la riqualificazione architettonica dell'area compatibilmente con un sensibile miglioramento della viabilità e della capacità di parcamento.L'intervento prevede la rimozione degli elementi murari residui delle precedenti demolizioni consentendo un utilizzo completo dell'area, la creazione di una nuova viabilità, l'allargamento di quella attuale e la formazione di nuovi posti auto. La necessità di mantenere in funzione alcuni accessi privati che si affacciano sull'area, ha suggerito la realizzazione di una nuova strada a unico senso di marcia che si sviluppa lungo l'arco delimitato dagli edifici rimasti in uso dopo le demolizioni.La tavola relativa alla viabilità illustra i sensi di circolazione e chiarisce i cambiamenti rispetto alla situazione attuale. L'accesso alla nuova zona adibita a parcheggio avviene a ovest del Municipio. Le variazioni più visibili riguardano l'immissione dal vicolo Chiuso e l'istituzione di un senso unico di marcia lungo la via Castellazzo.Si è ritenuto che la vocazione dell'area sia quella di servizio al Municipio e alle aree del centro storico adiacenti. La centralità dell'edificio Comunale è sottolineata dalla raggiera disegnata dai percorsi in ciottoli di fiume convergenti al portone che attraversa l'edificio. Le panchine disposte in senso circonferenziale sottolineano il carattere di fulcro dell'area.La pavimentazione in beola bianca dell'intera piazza è intervallata da un arco verde piantumato che assolve la duplice funzione di mascherare i fronti degli edifici prospicienti sull'area e di circoscrivere, ma non dividere, la zona adibita al parcamento delle auto.L'illuminazione notturna è affidata a molteplici sistemi i quali assolvono alle funzioni con luce di tipo indiretta. Lungo la strada a servizio dei posti auto vengono disposti corpi illuminanti con schermo diffusore rettangolare asimmetrico mentre lungo i percorsi pedonali interni si utilizzano sistemi ad illuminazione simmetrica circolare. All'interno delle aree verdi vengono disseminati apparecchi ad arco ancorati al terreno.

Questo sito potrebbe utilizzare i cookies per misurarne il livello di utilizzo e migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul nostro sito web l'utente accetta ed acconsente all' utilizzo dei cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information